BLOG NEWS








COMPAGNE E COMPAGNI,
PURTROPPO È UNA VITA CHE NON SCRIVO, MA SONO ALLE PRESE CON ESAMI E COMPITINI COME SE PIOVESSE, OLTRE CHE CON ALTRI IMPEGNI DI VARIO GENERE... HO IN CANTIERE L'ARTICOLO SULLA PORNOGRAFIA PER DONNE E DEVO RIVOLUZIONARE LA GRAFICA DEL BLOG, QUINDI A BREVE RITORNERÒ "PIÙ BELLA E PIÙ POSSENTE CHE PRIA".... SALUTI :)

mercoledì 9 giugno 2010

I senatori IDV occupano l'Aula

Queste sono le dichiarazioni di Antonio Di Pietro, leader dell'IdV:
"Davanti all’ennesimo atto di forza tipico del regime in cui ormai viviamo, i senatori dell’Italia dei Valori risponderanno con l’occupazione dell’Aula di Palazzo Madama sin da stasera. È un atto di resistenza in difesa della democrazia e per la dignità delle istituzioni. Protestiamo contro un provvedimento vergognoso che calpesta il diritto di informare ed essere informati, ostacola seriamente la lotta alla criminalità e a tutte le mafie, imbavaglia la stampa, abolendo di fatto l’articolo 21 della Costituzione e nega ai cittadini la possibilità di avere giustizia . È la nostra resistenza al dittatore Berlusconi”.
Temo che ciò non servirà a bloccare la legge iniqua, che in qualche modo l'attività proseguirà regolarmente, tuttavia reputo molto più positivamente quest'iniziativa molto forte, adeguata alla situazione grave in cui versa il nostro Paese, piuttosto che l'atteggiamento a pecorina da parte del Partito Democratico, inventore del genere politico dell'opposizione analcolica.
Non condivido alcune idee di questo partito nè alcune scelte politiche, e non posso in ogni caso sentirmi legata ad un partito che si definisce d'ispirazione cristiana, tuttavia in questo momento mi sento vicina alla protesta di questi senatori e mi auguro che anche il resto della sinistra non solo li raggiunga, ma anche si opponga con tutte le sue forze a questo vero e proprio attentato alla nostra democrazia ed alla Costituzione della Repubblica Italiana.

Nessun commento:

Posta un commento