BLOG NEWS








COMPAGNE E COMPAGNI,
PURTROPPO È UNA VITA CHE NON SCRIVO, MA SONO ALLE PRESE CON ESAMI E COMPITINI COME SE PIOVESSE, OLTRE CHE CON ALTRI IMPEGNI DI VARIO GENERE... HO IN CANTIERE L'ARTICOLO SULLA PORNOGRAFIA PER DONNE E DEVO RIVOLUZIONARE LA GRAFICA DEL BLOG, QUINDI A BREVE RITORNERÒ "PIÙ BELLA E PIÙ POSSENTE CHE PRIA".... SALUTI :)

lunedì 13 giugno 2011

Il futuro ti aspetta all'altare il 13 Giugno dalle 7 alle 15

Vuoi tu che su un bene fondamentale come l'acqua venga portata avanti ogni speculazione possibile e immaginabile?
Vuoi tu che qualcosa di fondamentale per la nostra esistenza venga lasciato nelle mani dei soliti "prenditori" all'italiana, che visto il 7% di profitto garantito direttamente dalle nostre tasche senza obblighi di sorta ci si butteranno a pesce, ben disposti a pagare anche qualche mazzetta pur di gettarsi su una fonte inesauribile di guadagno?
Vuoi tu a fine mese ritrovarti lo stesso servizio energetico di sempre ma con una bolletta che fa luce, con il simpatico optional di rischiare di essere coinvolt* in un incidente nucleare, dato che abbiamo in giro costruttori a cui diamo gli appalti che non riescono a far stare in piedi manco le case, figurarsi le centrali?
Vuoi tu trovarti alla mercè di un manipolo di bruciabaracche pagati coi soldi nostri che si fanno tutti i quarzi loro possibili e immaginabili, compreso tirar sotto le vecchiette e steccare il coniuge, e dicono di fare i quarzi nostri solo per saltare le udienze dei processi per tutte le nefandezze che han commesso?
È anche a TE che lo stanno chiedendo: vuoi tu divorziare dalla realtà dipinta dalle domande di cui sopra e sposarne una diversa?
Se la risposta a quest'ultimo quesito è SI, vai ai seggi e votane quattro. Se la risposta è negativa allora vai a votare 4 NO ma recati là in ogni caso: il voto, infatti, è un diritto e dovere civico (in parole povere, ce devi annà). Viste le proiezioni è facile che passino dalle urne più del 50%+1 degli aventi diritto al voto, con conseguente raggiungimento del quorum. Se così sarà decideranno i votanti anche per chi ha preferito passare il week end al mare. Sicuro di continuare a preferire le ferie al decidere se la doccia dopo le rotolate nella sabbia e l'asciugatura dei capelli col phon ti costeranno più o meno di un occhio della testa? Non lasciare che altri decidano del tuo futuro, vai a dire la tua.
I seggi saranno aperti domani 13 Giugno dalle 7 alle 15. Io ci sono già andata, e tu che aspetti?

Nessun commento:

Posta un commento